#Lasik: Quanti pazienti usano i social media nel periodo peri-operatorio?

Ricerche recenti hanno analizzato il modo in cui i pazienti utilizzano i social media, ma esistono poche informazioni per valutare come i pazienti utilizzano i social media nel periodo perioperatorio o come gli oftalmologi e le istituzioni oculistiche integrano i social media nelle loro pratiche. Questo studio osservazionale mirava a esaminare (1) come i pazienti interagiscono sui social media durante la LASIK e (2) come gli oftalmologi e (3) le istituzioni oculistiche utilizzano gli account dei social media. Abbiamo analizzato 2592 post di Instagram tra agosto 2016 e aprile 2017 su un hashtag correlato (#lasiksurgery). Il contenuto è stato codificato in base al periodo di tempo del post in relazione alla procedura, riferimenti per il ritorno al lavoro / attività, fotografie post-chirurgiche, menzione dell’istituto chirurgico, tono e reclami relativi alla procedura. Sono stati inoltre individuati account Twitter e Instagram per 30 oftalmologi e istituti oculistici. I 20 post più recenti sono stati classificati in base al tipo di messaggio e all’argomento (medici, pazienti, istruzione, conferenza, ecc.). I pazienti che hanno utilizzato l’hashtag hanno pubblicato fotografie (92%), hanno avuto un tono positivo (88%), hanno fatto riferimento alla clinica in cui sono stati trattati (62%) e pubblicati durante il giorno della procedura (44%). I tweet personali degli oftalmologi si sono concentrati su conferenze di ricerca (35%), argomenti personali (25%) e risultati di altri medici (21%). Le istituzioni oculistiche generalmente hanno pubblicato contenuti relativi alla promozione istituzionale (22%), ai risultati dei medici (20%) e alle pubblicazioni di ricerca (19%). Simile ad altre specialità mediche, l’oftalmologia ha una presenza significativa sia su Twitter che su Instagram. Mentre i pazienti LASIK tendono a commentare la loro visione rinnovata e tornare all’attività, gli oftalmologi pubblicano per promuovere le loro ricerche e risultati.

Fonte: Pubmed

Titolo: Social Media and Ophthalmology: Perspectives of Patients and Ophthalmologists

Lascia un commento