Lac EDOF (Extended depht of focus) vs 2 LAC multifocali commerciali

Lo scopo di questo articolo è quello di confrontare le prestazioni visive di 3 prototipi di lenti a contatto.

La prima progettata tramite una manipolazione dell’aberrazione sferica di ordine superiore per estendere la profondità di messa a fuoco (EDOF, BHVI) Le altre due sono lenti multifocali commerciali (AIR OPTIX MULTIFOCAL e ACUVUE OASIS for presbyopia).

Tempo di porto: Una settimana di utilizzo delle lenti.

Metodi: In uno studio clinico prospettico, cross-over, randomizzato, di una settimana, 43 presbiti [età: 42-63 anni] hanno indossato AIROPTIX Aqua multifocale (AOMF), ACUVUE OASYS for presbiopia (AOP) e lenti a profondità di messa a fuoco (EDOF) appropriati ai loro requisiti aggiuntivi. Le misurazioni comprendevano l’acuità visiva ad alto contrasto (HCVA) a 6 m, 70 cm, 50 cm e 40 cm; acuità visiva a basso contrasto (LCVA) e sensibilità al contrasto (CS) a 6 me stereopsi a 40 cm. Un questionario autosomministrato su una scala di valutazione numerica (1–10) ha valutato le prestazioni visive soggettive comprendenti chiarezza di visione e mancanza di ghosting a varie distanze durante le condizioni di visione diurna / notturna e la soddisfazione della visione generale.

Risultati: EDOF era significativamente migliore di AOMF e AOP per HCVA media su distanze (p≤0,038); significativamente peggiore di AOMF per LCVA (p = 0,021) e significativamente peggiore di AOMF per CS nei gruppi di aggiunta medio e alto (p = 0,006).

Nessuna di queste differenze era clinicamente significativa (≤2 lettere). EDOF era significativamente migliore di AOMF e AOP per la stereoacuità media (36 e 13 secondi di arco, rispettivamente: p≤0,05). Per chiarezza di visione, EDOF era significativamente migliore di AOP a tutte le distanze e AOMF a livello intermedio e vicino (p≤0,028). Per la media della mancanza di ghosting su distanze, EDOF era significativamente migliore di AOP (p <0,001) ma non AOMF (p = 0,186). EDOF era significativamente migliore di AOMF e AOP per la soddisfazione della vista generale (p≤0,024).

Conclusioni EDOF offre prestazioni di visione intermedia e da vicino migliori rispetto a AOMF o AOP senza differenze per la visione a distanza dopo 1 settimana di utilizzo delle lenti.

Fonte: Journal of Optometry

Titolo dell’articolo: Extended depth of focus contact lenses vs. two commercial multifocals: Part 2. Visual performance after 1 week of lens wear

Lascia un commento