Il deposito di proteine altera la bagnabilità della LAC?

Quando si indossano, le lenti a contatto (CL), sono soggette alla deposizione delle biomolecole circostanti trovate nel film lacrimale (TF) dell’occhio. Esiste una correlazione tra la deposizione proteica sulle CL e la sensazione di disagio nei pazienti, ma non è stato ben compreso se questi sentimenti di disagio derivino esclusivamente da reazioni immunogeniche ai depositi proteici o da un’instabilità fisica del film lacrimale sui CL contaminati da proteine.

Questo studio ha confrontato due CL idrogel: etafilcon A (idrogel a base di poliidrossietilmetacrilato) e senofilcon A (idrogel/silicone con agente umettante interno) per chiarire come l’assorbimento di lisozima e mucina influenzano la bagnabilità dei CL e comprendere il potenziale impatto sulla stabilità del TF in vivo.

Qui, usiamo “bagnabilità” per riferirci alla stabilità di un film di soluzione salina tamponata con fosfato sulla superficie delle CL. È stata utilizzata una piattaforma personalizzata per condurre esperimenti che hanno monitorato la stabilità della soluzione salina tamponata con fosfato (PBS) e della soluzione lacrimale artificiale (ATS) su CL pulite e sporche. Il PBS era più stabile (bagnabile) su etafilcon A rispetto a senofilcon A, ed entrambi i CL hanno mostrato una maggiore bagnabilità dopo l’incrostazione proteica.

Tuttavia, la bagnabilità della superficie in PBS non era correlata alla stabilità dell’ATS su CL. L’interfaccia viscoelastica di ATS ha rallentato il drenaggio, rendendo l’evaporazione il principale fattore di assottigliamento del film lacrimale, oltre alla presenza di una pressione disgiunta che ha stabilizzato il film sottile. Da ciò, concludiamo che la deposizione proteica aumenta la bagnabilità del CL, ma non altera la stabilità del film lacrimale e prevediamo che la suscettibilità del CL all’evaporazione sia un predittore migliore della stabilità del TF rispetto alla bagnabilità.

Fonte: Colloids Surf B Biointerfaces

Titolo: The influence of protein deposition on contact lens tear film stability

Lascia un commento