Covid-19 e occhi: quanto conta proteggere gli occhi

La sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2) causa COVID-19 e si diffonde da persona a persona attraverso uno stretto contatto. Questo studio si è posto l’obbiettivo di indagare sugli effetti della distanza fisica, delle maschere per il viso e della protezione degli occhi sulla trasmissione del virus in contesti sanitari e non sanitari (ad esempio, comunità).Metodi: E’ stata effettuata una revisione sistematica e una meta-analisi per indagare sulla distanza ottimale per evitare la trasmissione del virus da persona a persona e per valutare l’uso di maschere facciali e di protezione per gli occhi per prevenire la trasmissione di virus.

Risultati: la nostra ricerca ha identificato 172 studi osservazionali in 16 paesi e sei continenti, senza studi controllati randomizzati e 44 studi comparativi rilevanti in contesti sanitari e non sanitari (n = 25.697 pazienti). La trasmissione dei virus era inferiore con una distanza fisica di 1 m o più, rispetto a una distanza inferiore a 1 m; la protezione è stata aumentata con l’allungamento della distanza . L’uso della maschera facciale potrebbe comportare una notevole riduzione del rischio di infezione , con associazioni più forti con respiratori N95 o simili rispetto a maschere chirurgiche usa e getta o simili (p.es., maschere di cotone a 12-16 strati riutilizzabili; pinterazione = 0,090; probabilità a posteriori> 95%, bassa certezza). La protezione degli occhi era anche associata a una minore infezione. Studi non aggiustati, sottogruppi e analisi di sensibilità hanno mostrato risultati simili.Interpretazione: i risultati di questa revisione sistematica e di questa meta-analisi supportano la distanza fisica di 1 m o più e forniscono stime quantitative per i modelli e tracciamento dei contatti per informare la politica. L’uso ottimale di maschere facciali, respiratori e protezioni per gli occhi nelle strutture pubbliche e sanitarie dovrebbe essere informato da questi risultati e da fattori contestuali. Sono necessari robusti studi randomizzati per informare meglio le prove di questi interventi, ma questa valutazione sistematica delle migliori evidenze attualmente disponibili potrebbe fornire una guida ad interim.

Fonte: Pubmed

Titolo: Physical distancing, face masks, and eye protection to prevent person-to-person transmission of SARS-CoV-2 and COVID-19: a systematic review and meta-analysis

Lascia un commento