Coltura cellulare 3D di tessuti retinici

  • Home
  • Coltura cellulare 3D di tessuti retinici
Shape Image One
Coltura cellulare 3D di tessuti retinici

Il trattamento delle malattie degenerative della retina, grazie alla sostituzione dei fotorecettori danneggiati con fotorecettori sani ottenuti da cellule staminali pluripotenti umane (PSCs), potrebbe presto diventare realtà.I progressi su questo fronte sono consentiti dai nuovi sistemi di coltura cellulare 3D, che consentono lo sviluppoin vitronon solo di tessuti, ma di veri e propri organoidi, dotati di una struttura più complessa in grado di riprodurre, in maniera più semplificata, quella dell’organo vero e proprio.

Gagliardi G. et al. Photoreceptor cell replacement in macular degeneration and retinitis pigmentosa: A pluripotent stem cell-based approach.Prog Retin Eye Res.2019. pii: S1350-9462(18)30091-0

Fonte: Oculista Italiano

Lascia un commento