Alta Miopia e neuropatia ottica glaucomatosa: i fattori di rischio

Scopo: esaminare la prevalenza della neuropatia ottica glaucomatosa (GON) in un gruppo di pazienti da miopie da medie ad alte miopie e la associazione con la zona gamma parapapillare e la zona delta parapapillare.

Metodi: lo studio retrospettivo osservazionale basato sull’ospedale ha incluso pazienti che avevano frequentato le cliniche per la miopia alta di Tokyo nel gennaio 2012 e dicembre 2012 e per i quali erano disponibili fotografie del fondo oculare. Il GON è stato definito in base all’aspetto della testa del nervo ottico sulle fotografie del fondo. Risultati: lo studio ha incluso 519 occhi (262 individui) con un’età media di 62,0 ± 14,3 anni (intervallo: 13-89 anni) e una lunghezza assiale media di 29,5 ± 2,2 mm (intervallo: 23,2-35,3 mm). GON era presente in 141 occhi (27,2%; intervalli di confidenza al 95% (CI): 23,3, 31,0%). La prevalenza di GON è aumentata dal 12,2% (1,7, 22,7) negli occhi con una lunghezza assiale <26,5 mm al 28,5% (24,4, 32,5) negli occhi con una lunghezza assiale ≥26,5 mm, al 32,6% (27,9, 37,2) occhi con una lunghezza assiale di ≥28 mm, al 36,0% (30,5, 41,4) negli occhi con una lunghezza assiale di ≥29 mm e la prevalenza di GON aumentata al 42,1% (35,5, 48,8) negli occhi con una lunghezza assiale di ≥30 mm. Nell’analisi multivariata, una maggiore prevalenza di GON è stata associata (Nagelkerke r2: 0,28) con un diametro maggiore della zona delta parapapillare (P <0,001; odds ratio (OR): 1,86; IC 95%: 1,33,2,61), lunghezza assiale maggiore (P <0,001 ; OR: 1,45; 95% CI: 1,26,1,67) e età avanzata (P = 0,01; OR: 1,03; 95% CI: 1,01,1,05). Se la larghezza della zona delta parapapillare è stata sostituita dal diametro del disco verticale, una maggiore prevalenza di GON è stata associata (r2: 0,24) con un diametro del disco ottico verticale più grande (P = 0,04; OR: 1,70; IC 95%: 1,03,2,81), dopo l’aggiustamento per lunghezza assiale più lunga (P <0.001; OR: 1.44; 95% CI: 1.26,1.64) e età avanzata (P <0.001; OR: 1.04; 95% CI: 1.02,1.06). Conclusioni: L’aumento della prevalenza di GON associato all’allungamento assiale (media: 28,1% in una popolazione di studio da medio ad altamente miope) è stato associato alla zona delta parapapillare come surrogato di una flangia sclerale peripapillare allungata e con dimensioni del disco ottico più grandi.

Fonte: Pubmed

Lascia un commento